Intervista: [๐‘บ๐’„๐’†๐’๐’‚๐’“๐’Š ๐‘ฐ๐’Ž๐’Ž๐’๐’ƒ๐’Š๐’๐’Š๐’‚๐’“๐’Š ๐’‚๐’Š ๐’•๐’†๐’Ž๐’‘๐’Š ๐’…๐’†๐’ ๐‘ช๐’๐’—๐’Š๐’… ๐’† ๐’‘๐’“๐’๐’Š๐’†๐’›๐’Š๐’๐’๐’Š ๐’‡๐’–๐’•๐’–๐’“๐’†]

Da in Uncategorized con 0 Comments

๐˜๐˜ฏ ๐˜ข๐˜ต๐˜ต๐˜ฆ๐˜ด๐˜ข ๐˜ฅ๐˜ฆ๐˜ญ๐˜ญ๐˜ข ๐˜ฑ๐˜ถ๐˜ฃ๐˜ฃ๐˜ญ๐˜ช๐˜ค๐˜ข๐˜ป๐˜ช๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ฆ ๐˜ฅ๐˜ฆ๐˜ญ๐˜ญ๐˜ข ๐˜ณ๐˜ข๐˜ฅ๐˜ช๐˜ฐ ๐˜ช๐˜ฏ๐˜ต๐˜ฆ๐˜ณ๐˜ท๐˜ช๐˜ด๐˜ต๐˜ข ๐˜ณ๐˜ช๐˜ญ๐˜ข๐˜ด๐˜ค๐˜ช๐˜ข๐˜ต๐˜ข ๐˜ข ๐˜™๐˜ข๐˜ฅ๐˜ช๐˜ฐ ๐˜•๐˜ฆ๐˜ธ๐˜ด 24 ๐˜ญ๐˜ฐ ๐˜ด๐˜ค๐˜ฐ๐˜ณ๐˜ด๐˜ฐ ๐˜š๐˜ข๐˜ฃ๐˜ข๐˜ต๐˜ฐ, ๐˜ท๐˜ช ๐˜ข๐˜ญ๐˜ญ๐˜ฆ๐˜จ๐˜ฐ ๐˜ญ๐˜ข ๐˜ฑ๐˜ข๐˜ณ๐˜ต๐˜ฆ ๐˜ช๐˜ฏ๐˜ต๐˜ฆ๐˜จ๐˜ณ๐˜ข๐˜ญ๐˜ฆ ๐˜ค๐˜ฉ๐˜ฆ ๐˜ฏ๐˜ฐ๐˜ฏ ๐˜ด๐˜ช๐˜ข๐˜ฎ๐˜ฐ ๐˜ณ๐˜ช๐˜ถ๐˜ด๐˜ค๐˜ช๐˜ต๐˜ช ๐˜ข ๐˜ณ๐˜ฆ๐˜จ๐˜ช๐˜ด๐˜ต๐˜ณ๐˜ข๐˜ณ๐˜ฆ ๐˜ฏ๐˜ฆ๐˜ช ๐˜ฑ๐˜ฐ๐˜ค๐˜ฉ๐˜ช ๐˜ฎ๐˜ช๐˜ฏ๐˜ถ๐˜ต๐˜ช ๐˜ข ๐˜ฅ๐˜ช๐˜ด๐˜ฑ๐˜ฐ๐˜ด๐˜ช๐˜ป๐˜ช๐˜ฐ๐˜ฏ๐˜ฆ.

(๐ฌ๐š๐ฅ๐ญ๐š๐ญ๐ž ๐ฉ๐ฎ๐ซ๐ž ๐ฅ๐š ๐ฉ๐ซ๐ข๐ฆ๐š ๐ฉ๐š๐ซ๐ญ๐ž ๐ž ๐š๐ง๐๐š๐ญ๐ž ๐๐ข๐ซ๐ž๐ญ๐ญ๐š๐ฆ๐ž๐ง๐ญ๐ž ๐š๐ฅ๐ฅ๐š ๐ฌ๐ž๐ณ๐ข๐จ๐ง๐ž ๐‚๐จ๐ฏ๐ข๐)

(INTRO)

๐—ฃ๐—ฒ๐—ฟ๐—ณ๐—ฒ๐˜๐˜๐—ผ, ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ฑ๐—ถ๐—ฎ๐—บ๐—ผ ๐—ฐ๐—ต๐—ฒ ๐˜๐—ถ ๐—ผ๐—ฐ๐—ฐ๐˜‚๐—ฝ๐—ถ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ถ๐—บ๐—บ๐—ผ๐—ฏ๐—ถ๐—น๐—ถ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ, ๐—ฐ๐—ผ๐—บ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฎ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ป๐—ฑ๐—ถ๐˜๐—ฒ, ๐—ฎ๐—ณ๐—ณ๐—ถ๐˜๐˜๐—ถ ๐—ฒ ๐˜‚๐—ป ๐—ฝ๐—ผ’ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฎ๐—น๐˜๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฐ๐—ผ๐˜€๐—ฒ, ๐—ฐ๐—ถ ๐˜ƒ๐˜‚๐—ผ๐—ถ ๐—ฟ๐—ฎ๐—ฐ๐—ฐ๐—ผ๐—ป๐˜๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ ๐—น๐—ฎ ๐˜๐˜‚๐—ฎ ๐—ฐ๐—ฟ๐—ฒ๐˜€๐—ฐ๐—ถ๐˜๐—ฎ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐—ณ๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฎ๐—น๐—ฒ ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ถ ๐—ฐ๐—ผ๐˜€๐—ฎ ๐˜๐—ถ ๐—ผ๐—ฐ๐—ฐ๐˜‚๐—ฝ๐—ถ?

Ok, ti ringrazio della domanda.

Io sono nato qui ad Imperia e ho studiato un po’ in giro per la Liguria per poi ritornare qui a frequentare l’ universitร  di Economia.

Mentre mi dedicavo allo studio ho iniziato a lavorare per poter pagare l’ universitร , la macchina e le prime uscite senza dover rendere conto ai miei genitori.

Le cose sono andate bene fin da subito e piano piano ho rilevato le attivitร  dove stavo crescendo lavorativamente, rimodernandole e rilanciandole!

La mia fortuna รจ stata quella di avere un background informatico, economico e statistico che insieme al fatto di avere mio padre e mio nonno nel settore immobiliare da sempre, ha fatto in modo che fossi sicuramente agevolato ad ottenere dei risultati fortunatamente molto soddisfacenti.

Nei primi anni della mia carriera ho avuto poi diversi uffici che perรฒ ho deciso poi di liquidare per concentrarmi sulla creazione di un unica struttura che sposasse meglio la mia vision, diversificando gli asset dell’attivitร  su diversi fronti, con delle figure estremamente focalizzate e specifiche per gestirli.

Ho avuto modo poi di conoscere e confrontarmi in diverse occasioni con le figure piรน importanti ed autorevoli del settore immobiliare in giro per l’ Italia, ai quali devo molto e dai quali molto ho imparato.

Da loro ho imparato ad esempio la strategia di creare per ogni segmento del mio business un Brand specifico. Per questo esiste Homei, Astafacile, Vendita90giorni, Affittosicuro, Ristrutturaclick, Casacheck e molti altri ancora.

Diciamo che quello a cui ho sempre puntato ma che fino a Gruppo Soraci non esisteva, era quello di offrire dei servizi di massima qualitร  e supporto sia ai nostri clienti che alle altre agenzie che ancora non hanno ancora avuto la fortuna di formarsi in questi segmenti cosi specifici che comunque fanno sempre parte del settore immobiliare e che secondo me sono indispensabili da conoscere per fornire un servizio davvero completo al cliente.

Non parlo solo di preparazione diciamo “accademica” ma di uso corretto dei social e di tutti gli strumenti tecnologici e di marketing che oggi l’ informatica e Internet ci consentono di utilizzare, facilitando e potenziando enormemente i vantaggi che possono avere i privati ad affidarsi ad una agenzia immobiliare.

Effettivamente, nel nostro settore siamo meno delle dita di una mano in tutta Italia ad avere una formazione completa di questo tipo.

Spero che nei prossimi anni questo dato possa aumentare in maniera esponenziale, a beneficio di tutti.

๐—ง๐—ฟ๐—ฎ ๐—น’ ๐—ฎ๐—น๐˜๐—ฟ๐—ผ, a๐—ป๐—ฐ๐—ต๐—ฒ ๐˜๐˜‚ ๐˜€๐—ผ ๐—ฐ๐—ต๐—ฒ ๐—ต๐—ฎ๐—ถ ๐—น๐—ฎ๐—ป๐—ฐ๐—ถ๐—ฎ๐˜๐—ผ ๐—ฑ๐—ฒ๐—ด๐—น๐—ถ ๐˜€๐˜๐—ฟ๐˜‚๐—บ๐—ฒ๐—ป๐˜๐—ถ ๐—ป๐˜‚๐—ผ๐˜ƒ๐—ถ ๐—ฝ๐—ฒ๐—ฟ ๐—ฎ๐—ด๐—ฒ๐—ป๐˜‡๐—ถ๐—ฒ ๐—ถ๐—บ๐—บ๐—ผ๐—ฏ๐—ถ๐—น๐—ถ๐—ฎ๐—ฟ๐—ถ, ๐—ด๐—ถ๐˜‚๐˜€๐˜๐—ผ?

Si, ho lanciato RealMaps e altre cosette nella speranza di facilitare e qualificare il lavoro dell’ agente immobiliare.

Vedo ancora adesso colleghi che vanno a disturbare attraverso un porta a porta a tappeto tutti i giorni i proprietari di casa, ecco, รจ difficile per dei professionisti trasmettere il loro valore fino a quando verranno equiparati e messi in linea con ragazzi che lavorano come 30 anni fa o a “Sensali” vecchio stampo.

๐Ž๐ค ๐œ๐š๐ฉ๐ข๐ฌ๐œ๐จ, ๐ก๐จ ๐ฌ๐š๐ฉ๐ฎ๐ญ๐จ ๐ญ๐ซ๐š ๐ฅ’๐š๐ฅ๐ญ๐ซ๐จ ๐œ๐ก๐ž ๐ ๐ž๐ฌ๐ญ๐ข๐ญ๐ž ๐š๐ง๐œ๐ก๐ž ๐œ๐š๐ฌ๐ž ๐ฏ๐š๐œ๐š๐ง๐ณ๐š!

Le case vacanza sono un ottimo investimento in un’ area turistica che permettono di avere rendite dal 5 al 10%, se chiaramente gestite da qualcuno che decide di farlo in maniera veramente professionale.

A cavallo tra l’ anno scorso e questo anno gli ospiti hanno dichiarato di preferirle agli alberghi ed infatti la domanda e l’ offerta sono aumentate a livello esponenziale.

๐—–๐—ผ๐—บ’๐—ฒฬ€ ๐—พ๐˜‚๐—ถ๐—ป๐—ฑ๐—ถ ๐—น๐—ฎ ๐˜€๐—ถ๐˜๐˜‚๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ฒ ๐—ถ๐—บ๐—บ๐—ผ๐—ฏ๐—ถ๐—น๐—ถ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฐ๐—ผ๐—น ๐—–๐—ผ๐˜ƒ๐—ถ๐—ฑ?

Dunque, parliamo del Covid.

Innanzitutto รจ obbligatoria una piccola riflessione ANTE: il mercato immobiliare รจ sicuramente un ottimo indicatore e naturale riflesso dell’ economia reale italiana. Se ad esempio capita oggi un evento, il suo effetto cosi come le conseguenze delle politiche economiche attuate, lo vedrรฒ dopo un certo tempo.

A volte, se l’ evento e di grande impatto come appunto una pandemia o una Guerra, le conseguenza saranno piรน veloci e visibili mentre in altri casi saranno piรน lenti e meno facili da individuare.

Se avete visto qualche mio articolo su linkedin o qualche proiezione o dichiarazione Nomisma (societร  di consulenza che svolge attivitร  di ricerca e advisory per realtร  pubbliche e private) o qualcosa perfino pubblicato nel sole 24 Ore, oltre ai comunicati del Consiglio Nazionale del Notariato, potrete trovare e approfondire questi argomenti.

Capisci, le compravendite sono diminuite dal 25 al 50% non tanto per la volontร  di acquistare casa o meno ma proprio per tutta la sabbia scesa negli ingranaggi dell’ intero settore e l’incertezza del futuro del quale molte famiglie hanno giustamente adesso un po’ di paura.

Non รจ solamente il problema di fissare un appuntamento da un Notaio o nei rallentamenti dovuti a rispettare le nuove norme di sicurezza, ma anche delle varie difficoltร  ad incontrare soggetti che ruotano spesso attorno alle trattative come tecnici o periti, addetti della banca per ottenere il mutuo, fino a trovarsi bloccati a causa di uffici tecnici comunali chiusi come il nostro di Imperia dove comunque non fissano appuntamenti e sanare delle difformitร  per alcune case ancora non in regola diventa davvero un’ impresa.

Anche le difficoltร  a muoversi tra una regione e l’altra, in un mercato che ricordiamo รจ comunque in buona parte turistico, non agevolano sicuramente a rispettare le tempistiche solite di un atto di compravendita.

Ora riapriranno i confini, staremo a vedere se ci saranno dei miglioramenti.

Parlavo giusto di questo su Skype qualche giorno fa con delle persone, dei pilastri nel panorama del Real Estate italiano e tutti concordiamo sul fatto che questo รจ stato davvero un evento che segnerร  una profonda trasformazione di come abbiamo sempre inteso il mercato immobiliare.

Sono sicuro che tutti voi avete potuto notare come sono cambiate le esigenze abitative nel corso della storia e che possiamo vedere anche in minima parte nella nostra cittร  o nelle zone limitrofe. Prima si preferivano tanti ambienti anche poco abitabili e sparsi, spesso perfino disposti su piรน piani o con larghi corridoi e camere enormi o piccolissime, mentre oggi invece si preferiscono ambienti piรน comodi e vivibili, disposti senza corridoio e molto piรน pratici e adatti alle proprie necessitร .

Se negli ultimi anni abbiamo visto prima l’ ascensore e poi il posto auto diventare quasi una prerogativa, il covid ha sicuramente cambiato il modo di percepire la propria casa.

Se ancora per molte persone la casa era solo un posto dove andare a dormire e riposarsi, con lo stop forzato ognuno di noi credo che abbia rivalutato l’ importanza di vivere in una casa perfettamente adatta alle proprie esigenze.

Ecco che quindi vediamo come la presenza di un posto esterno dove godere di uno spazio all’ aria aperta e diventato non piรน un optional ma un esigenza direi primaria.

Oggi circa il 70% di chi cerca casa si volge a guardare case con terrazzo o giardino, possibilmente fuori dai condomini e dal centro.

Questo aspetto e stato anche rafforzato dal fatto che ormai entrambi i coniugi di una famiglia lavorano e hanno delle macchine, pertanto non e piรน un problema quello di dover trovare una casa per forza in centro per accedere facilmente ai servizi.

Da noi rispetto ad altre zone diciamo che la presenza massiccia di Over65 aiuterร  gli appartamenti in centro a tenere il valore, cosi come il mercato turistico in qualche modo proteggerร  tutti quegli immobili vicini al mare.

๐— ๐—ฎ ๐—พ๐˜‚๐—ถ๐—ป๐—ฑ๐—ถ ๐—พ๐˜‚๐—ฎ๐—น๐—ถ ๐˜€๐—ผ๐—ป๐—ผ ๐—ถ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐˜€๐—ฝ๐—ฒ๐˜๐˜๐—ถ, ๐—น๐—ฒ ๐—ฎ๐˜€๐—ฝ๐—ฒ๐˜๐˜๐—ฎ๐˜๐—ถ๐˜ƒ๐—ฒ ๐—ฒ ๐—น๐—ฒ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐—ถ๐—ฒ๐˜‡๐—ถ๐—ผ๐—ป๐—ถ ๐—ฑ๐—ฒ๐—ถ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ผ๐˜€๐˜€๐—ถ๐—บ๐—ถ ๐—บ๐—ฒ๐˜€๐—ถ?

Ho pubblicato tra i miei articoli un grafico interessante che mostra come il numero di compravendite e in netto rialzo dal 2012/2013.

Questo anno avremmo probabilmente raggiunto le circa 650/700.000 unita immobiliari vendute, dati dunque buonissimi e simili al periodo del boom immobiliare, ma finiremo facilmente con una flessione, una diminuzione di circa il 20% dall’anno scorso, quindi attorno alle 450/480.000 unita transate.

Se vogliamo riflettere su dei dati, sono circa 600.000 le famiglie che sono convinte di comprare casa contro i due milioni, due milioni e mezzo del periodo Precovid che sono indecisi o vogliono rimandare l’acquisto nei prossimi mesi o il prossimo anno.

C’e da dire che questo dato pero non deve ingannare:

Il desiderio di cambiare casa invece si e fatto molto piu acceso in questo periodo di quarantena e questo calo dei dati รจ solo riflesso della paura di non riuscire a cambiare le rate o di perdere il lavoro.

In sintesi, tutti vogliono cambiare casa ma tanti hanno paura di non riuscire o non potere.

Le scelte e le politiche economiche attuate dal Governo ed eventuali Quantitative Easing stabiliti dalla BCE avranno un effetto stavolta davvero determinante per il settore immobiliare, che tra l’ altro รจ il principale traino della nostra Economia, in maniera diretta o indiretta.

La Liguria, cosi come Imperia, รจ una costellazione di piccole imprese che se non supportate adeguatamente porteranno ad un aumento dei disoccupati maggiore sicuramente di quanto previsto in zona UE (dove si parla di un rialzo massimo dal 5 al 25%) con un ulteriore impatto sui risparmi delle famiglie e delle aspettative di spesa.

Le scelte intraprese e le promesse sono buone e fanno ben sperare, ma solo se verranno rispettate, mantenute e soprattutto applicate in breve tempo.

Se le cose quindi proseguiranno cosi come dovrebbe, avremo un trend laterale quindi piuttosto stabile nel 2021 con un rimbalzo positivo che arriverร  entro la primavera 2022.

Le case con giardino e terrazzo saranno sempre piรน cercate fino alla fine del prossimo anno e non si esclude che queste specifiche tipologie possano avere giร  negli immediati prossimi mesi un piccolo aumento dei prezzi a causa della scarsitร  di offerta e della grande richiesta.

๐—œ๐—บ๐—บ๐—ฎ๐—ด๐—ถ๐—ป๐—ผ ๐—ฐ๐—ต๐—ฒ ๐—ถ๐—น ๐˜ƒ๐—ผ๐˜€๐˜๐—ฟ๐—ผ ๐—š๐—ฟ๐˜‚๐—ฝ๐—ฝ๐—ผ ๐—ป๐—ฒ ๐˜€๐˜๐—ถ๐—ฎ ๐—ฐ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฐ๐—ฎ๐—ป๐—ฑ๐—ผ ๐—ฎ๐—น๐˜๐—ฟ๐—ฒ ๐—ฑ๐—ฎ ๐—ฎ๐—ฐ๐—พ๐˜‚๐—ถ๐˜€๐—ถ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ถ๐—ป ๐˜ƒ๐—ฒ๐—ป๐—ฑ๐—ถ๐˜๐—ฎ ๐—ผ ๐—ถ๐—ป ๐—ฎ๐—ณ๐—ณ๐—ถ๐˜๐˜๐—ผ ๐—ฐ๐—ผ๐—ป ๐˜๐—ฒ๐—ฟ๐—ฟ๐—ฎ๐˜‡๐˜‡๐—ผ ๐—ผ ๐—ด๐—ถ๐—ฎ๐—ฟ๐—ฑ๐—ถ๐—ป๐—ผ, ๐—บ๐—ฎ๐—ด๐—ฎ๐—ฟ๐—ถ ๐—ฎ ๐—พ๐˜‚๐—ฎ๐—น๐—ฐ๐—ต๐—ฒ ๐—ฎ๐˜€๐—ฐ๐—ผ๐—น๐˜๐—ฎ๐˜๐—ผ๐—ฟ๐—ฒ ๐—ถ๐—ป๐˜๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ๐˜€๐˜€๐—ฎ!

Certamente, quelle a noi affidate sono state vendute o occupate praticamente tutte ed invitiamo chi vuole vendere adesso o chi sta avendo dei rallentamenti nella vendita a rivolgersi al nostro studio o a contattare la vostra direzione.

๐—ข๐—ธ, ๐—ต๐—ฎ๐—ถ ๐˜‚๐—ป ๐—ป๐˜‚๐—บ๐—ฒ๐—ฟ๐—ผ ๐—ฎ๐—น ๐—พ๐˜‚๐—ฎ๐—น๐—ฒ ๐—ฐ๐—ต๐—ถ๐—ฎ๐—บ๐—ฎ๐—ฟ๐˜๐—ถ?

Si certo, potete trovarci allo 0183244215 oppure inviarci una mail in questo caso ad imperia@grupposoraci.it.

Se ci cercate su google, facebook, linkedin o youtube ci trovate subito. Scrivete gruppo soraci imperia o Federico Soraci e trovate anche tanto materiale informativo che penso possa interessare anche a molti ascoltatori.

๐—˜’ ๐˜€๐˜๐—ฎ๐˜๐—ผ ๐˜‚๐—ป ๐—ฝ๐—ถ๐—ฎ๐—ฐ๐—ฒ๐—ฟ๐—ฒ, ๐˜๐—ถ ๐—ฟ๐—ถ๐—ป๐—ด๐—ฟ๐—ฎ๐˜‡๐—ถ๐—ฎ๐—บ๐—ผ ๐—ฎ๐—น๐—น๐—ผ๐—ฟ๐—ฎ, ๐—ฒ ๐—ฎ ๐—ฝ๐—ฟ๐—ฒ๐˜€๐˜๐—ผ!

Figurati, grazie a te e a tutti gli ascoltatori di Radio 24 News.

#covidย #immobiliareย #consigliย #coronavirusย #scenariย #grupposoraci

Share This